No al Sito Web

Dire no al sito web, oggi è po come chiudere volontariamente e deliberatamente la porta in faccia a 43 milioni di potenziali clienti e questo solo in Italia dove il 73% della popolazione è online.
Secondo l’indagine “global digital 2018” condotta da “we are social” questi sono numeri relativi agli utenti di internet italiani, che aumentano fino a 4 miliardi a livello mondiale. Stiamo parlando di circa la metà della popolazione sul pianeta terra.

Dire no al sito web?

Ma per i tradizionalisti che scelgono di non proporsi online ecco le 3 peggiori conseguenze 

  1. In pratica, non esisti se è vero che i tuoi parenti e amici possono passare il tuo biglietto da visita (altro articolo), la cerchia di potenziali clienti è limitata e la tua notorietà durerà finché butteranno per sbaglio il tuo biglietto da visita nel cestino.  il tuo sito web ti da la possibilità di essere riconosciuto e se hai google come amico( articolo) il gioco è fatto 
  2. Stai rinunciando a una vetrina aperta 24hr Che tu abbia un negozio fisico o che tu sia un professionista che si sta facendo conoscere, la vostra pubblicità e la vostra possibilità di farvi conoscere sarà limitata alle ore di apertura o agli incontri fissati. Avere un sito web vi permetterà di presentarvi a tutti coloro che si affacceranno alla vostra vetrina virtuale, anche quando vi state meritatamente riposando. 
  3. Paghi costi inutili ( e tolgo soldi dalle tue stesse tasche il primo fattore indispensabile per chi vuole avviare il proprio business è contenere i costi a fronte di un buon guadagno.
    la pubblicità classica, pensiamo per esempio ai cartelloni pubblicitari o ai giornali, costa e spesso, non portano abbastanza clienti. A fronte di una basso costo ( acquisto dominio e hosting) è possibile creare il proprio sito web professionale, che diventa la base per sponsorizzazioni e strategie di marketing a basso costo e con una potenzialità di guadagno elevata. Pensa, se potesse raggiungere anche solo 1% degli utenti italiani, parleremmo di 430000 potenziali clienti.

Conclusioni

Insomma scegliere di non avere un sito web oggi è la scelta meno saggia che si possa fare: significa perdere soldi, perdere possibilità, fare molta fatica e andare incontro ad una maggiore possibilità di fallimento del proprio business.